\n\n\n\n
Hot

Made in Italy più influential di Apple con Nutella e Parmigiano Reggiano

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×

Google, Microsoft, Samsung e Facebook da anni fanno parte della Top 10 dei brand più influenti . Una classifica che ogni anno mostra quali marchi riescono ad avere impatto sulla vita delle persone, ad entrare nella loro routine o “semplicemente” a rendergli la vita migliore. Quasi sempre la classifica delle “most influential brands” è fatta da campioni della tecnologia e dei social media, che con l’innovazione tecnologica permettono di facilitare le attività quotidiane. Ma quest’anno, la classifica rivela una grande novità: a cambiare la vita dei consumatori infatti, c’è anche il food. Non una, ma ben due novità entrano nella Top 10: Nutella e Parmigiano Reggiano.

Una vera conquista per i due food brand Made in Italy, non solo per l’entrata in classifica ma anche per aver superato il colosso per eccellenza della tecnologia, Apple. Questo infatti, nonostante la sua reputazione di gigante della comunicazione offline e online, risulta solo ottavo dopo Parmigiano Reggiano e Nutella. Un elogio all’eccellenza Italiana che anche all’estero è riuscita a entrare nella vita dei consumatori. E basta scorrere la classifica oltre i primi 10 per trovare altri big del Made in Italy come Mulino Bianco e Barilla. Lo studio Ipsos è stato svolto online con più di 2000 partecipanti e oltre 100 brand da classificare. Per la selezione delle Top 10 brands sono stati presi in considerazione cinque criteri: affidabilità, abilità nell’ispirare l’interlocutore, capacità di fare tendenza, responsabilità nei confronti della società e presenza costante.

A livello di immagine per i due brand bisogna riconoscere che essere considerati insieme a colossi come Google, Facebook e anche Apple non è da tutti. Infatti, i due marchi Italiani possono considerarsi tra i brand più influenti. Va detto che Nutella ha quasi sempre fatto centro in termini di comunicazione e di richiamo emotivo. Infatti, nel 2013 ha creato un forte engagement con gli italiani seguendo il trend della personalizzazione con la campagna “Per noi sarai sempre…” . Che sia stata la loro capacità di fare tendenza, la loro abilità di ispirare il consumatore o la loro social corporate responsibility, bisogna comunque elogiare Nutella e Parmigiano Reggiano che portano un po’ di orgoglio al nostro paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×
Altro... aspetti di reputazione, crollo in Borsa, data, LinkedIn, peace, Privacy, reputazione, sicurezza, social media, social network, strategia di recovery, twitter
Il Guardian, Facebook e l’accusa di manipolare i trending topics

Sebbene non sia disponibile in italiano, Trending è una sezione di Facebook che permette agli...

convivio-680x366
Per Convivio “L’Aids è di moda”. Provocazione o reputazione?

E’ questo il tanto discusso claim della nuova campagna scelta da Convivio per promuovere la...

La reputazione di Johnson & Johnson si decide in tribunale?

La sentenza è stata emessa, di nuovo: Johnson & Johnson dovrà pagare 55 milioni di...

Chiudi