\n\n\n\n
Racconti di Marca: Dove

campagna greenpeace

Attacco a Shell di Greenpeace: i mattoncini della reputazione di Lego in balia delle acque dell’artico

Cosa spinge d’un tratto un’azienda a mettere a rischio un sistema di valori costruito con solidità e fedeltà nel tempo? Può bastare una partnership vantaggiosa sotto il profilo commerciale? La lancetta del reputometro di Lego è in discesa da quando la leader dei giocattoli per bambini ha firmato un’operazione di co-marketing con Shell per attivare […]

READ MORE

LikeAGirl_NVexhibit

Da P&G a Unilever l’immagine aziendale cambia grazie all’empowerment al femminile nella comunicazione

Materne o femmes fatali, le donne da sempre sono la carta più facile da giocarsi in pubblicità. Comunicata nel corso dei decenni attraverso chiavi di lettura differenti, la figura femminile è andata di pari passo con la mutazione sociale del ruolo stesso, passando dalla rappresentazione della casalinga, angelo del focolaio, alla più determinata donna multitasking, […]

READ MORE

“Vituperio delle genti”. La nuova comunicazione della Regione Toscana, tra cerone e Photoshop

La nuova campagna pubblicitaria della Regione Toscana è orrenda. Parafrasare Dante e la Divina Commedia è un’idea frusta e banale. Esaurito in due righe il compito di esprimere un giudizio qualitativo – e quindi anche soggettivo – su una comunicazione che personalmente giudico più che infelice (ma la campagna è stata criticata anche da Enrico […]

READ MORE

Il Wall Street Journal e il fenomeno delle mamme blogger: da informazione a frullato di “viralemotion”

Gaffe “virale” per il Wall Street Journal, uno dei quotidiani più autorevoli e di maggiore diffusione negli Stati Uniti che, “cadendo nella trappola” dello stereotipo di genere, ha perso un’importante occasione per dimostrare le proprie larghe vedute. L’oggetto del contendere è un articolo scritto da una giornalista della redazione del quotidiano, Katherine Rosman, che parlando […]

READ MORE

Pagina 1 di 11