\n\n\n\n
Articles containing tag: Instagram

brand alta gamma usano social per dialogare coi clienti

I brand del True-Luxury puntano su social media e reputazione per guidare i consumi di alta gamma

Se i dieci uomini e le dieci donne più ricche del mondo della classifica di Forbes, spendessero tutti i loro patrimoni non arriveremmo che a 700 miliardi, mentre è di ben 860 miliardi di euro la cifra spesa dai consumatori di alta gamma solo nel 2016. Sono, infatti, 415 milioni le persone nel mondo che […]

READ MORE

Kinder Schokolade - Cutesolidarity

Con #cutesolidarity un Kinder Cioccolato mai così dolce per la reputazione di Ferrero

Kinder Cioccolato è un marchio di successo del Gruppo Ferrero, prodotto da sempre in uno stabilimento tedesco. In occasione degli imminenti Europei di calcio, la multinazionale italiana ha avviato una campagna di comunicazione nella quale il volto storico del bambino sulla confezione delle barrette è stato sostituito dalla fotografia dei calciatori della nazionale tedesca in […]

READ MORE

convivio-680x366

Per Convivio “L’Aids è di moda”. Provocazione o reputazione?

E’ questo il tanto discusso claim della nuova campagna scelta da Convivio per promuovere la tradizionale mostra mercato a favore di Anlaids Lombardia. Un appuntamento biennale nato da un’idea dello stilista Gianni Versace nel 1992 e che da sempre coinvolge le più grandi griffe del patinato mondo della moda. Per chi si fosse perso la […]

READ MORE

varie digital lavazza

Il calendario social firmato Lavazza

Da ormai un ventennio Lavazza interpreta il piacere universale del caffè e il suo potere seduttivo realizzando un Calendario con immagini d’autore, al quale hanno dato il loro contributo fotografi del calibro di Helmut Newton, David LaChapelle, Elliott Erwitt, Annie Leibovitz, Marino Parisotto, Ellen von Unwerth. Un viaggio artistico, culminato l’anno scorso con il calendario […]

READ MORE

job

La cosa più creativa che ho fatto è stata trovare lavoro

A giugno si è raggiunto il record storico della disoccupazione da quando, nel 2004, si è iniziato a tenere un report mensile: 10,8%. Per i giovani la situazione è ancora peggiore. Il 34,3% di chi ha tra i 15 e i 24 anni è senza lavoro. Con quali armi i giovani reagiscono alla disoccupazione? Nell’epoca […]

READ MORE

Pagina 1 di 11