Hot

L’ingegnere delle idee

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×

In questi giorni negli Stati Uniti sta spopolando un saggio del giornalista Jonah Lehrer (“Imagine: How Creativity Works”; ed. Houghton Mifflin Harcourt) sulle aziende più creative degli ultimi anni.
Lehrer ha dedicato l’introduzione a Continuum, azienda fondata nel 1983 dall’italiano Gianfranco Zaccai e da tempo caso di studio nel mondo accademico.Nel corso degli anni Zaccai si è costruito una reputazione di imprenditore innovatore per la capacità di ideare prodotti e servizi partendo dall’osservazione e dall’esperienza diretta del comportamento dei consumatori, convinto che solo in questo modo si possa garantire la migliore esperienza in assoluto.
Grazie a questo approccio l’azienda è stata in grado nel 1998 di supportare P&G nella realizzazione del panno Swiffer, partendo dalla semplice osservazione di un team di persone impegnate nei lavori domestici o quando, per aiutare un’azienda del settore health-care intenzionata a progettare l’arredo sanitario, Zaccai si è finto paziente, riproducendo una stanza d’ospedale nel proprio studio.
Il WSJ le ha dedicato, lo scorso settembre, un articolo entusiastico e Confindustria, in un viaggio di studio per imprenditori senior e rappresentanti di istituzioni regionali, ha inserito Continuum tra le tappe d’obbligo. All’Italia resta la magra consolazione di essere stato un Paese incubatore di un talento, anche se poi fuggito oltreoceano…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×
Altro... aspetti di reputazione, crollo in Borsa, data, LinkedIn, peace, Privacy, reputazione, sicurezza, social media, social network, strategia di recovery, twitter
Il Guardian, Facebook e l’accusa di manipolare i trending topics

Sebbene non sia disponibile in italiano, Trending è una sezione di Facebook che permette agli...

convivio-680x366
Per Convivio “L’Aids è di moda”. Provocazione o reputazione?

E’ questo il tanto discusso claim della nuova campagna scelta da Convivio per promuovere la...

La reputazione di Johnson & Johnson si decide in tribunale?

La sentenza è stata emessa, di nuovo: Johnson & Johnson dovrà pagare 55 milioni di...

Chiudi