Hot

Ad Amazon va la Best Reputation, ma la crisi è dietro l’angolo e parte dalla Germania

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×

Alcuni giorni fa Amazon ha vinto l’ambito titolo di “compagnia con la migliore reputazione degli Stati Uniti”, secondo una lista elaborata da Harris Interactive che classifica le grandi corporation USA. Il sondaggio ha impegnato più di 14.000 individui che hanno valutato circa 60 aziende. La classifica è basata su uno studio che ha misurato diversi aspetti, tra i quali: la qualità dei prodotti offerti, la fiducia nel brand, la social responsability , la gestione del personale, l’ambiente di lavoro e le performance finanziarie. Guardando ai primi posti della classifica, subito dopo il portale di shop virtuale, si è piazzata Apple, seguita da Walt Disney e da Google. Al quinto posto, invece, si è classificata Johnson & Johnson. Secondo Robert Fronk, Vice Presidente della Harris Interactive, molte delle aziende che hanno totalizzato un punteggio più alto provengono dal settore Hi-Tech perché, rispetto ad altri comparti, la tecnologia ha il “vantaggio naturale” di ricercare la soddisfazione del cliente, attraverso l’innovazione e l’offerta di prodotti di qualità.

Certo è che tra i principali stakeholder di un’impresa ci sono i dipendenti a maggior ragione quando il tema è la corporate reputation e, volendo fare riferimento agli ultimi fatti di cronaca, proprio Amazon non sembra avere un best rating da parte dei suoi dipendenti in Germania, dove il colosso di shopping online è stato denunciato per condizioni di lavoro “disumane” …

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 Email -- Google+ 0 0 Flares ×
Altro... aspetti di reputazione, crollo in Borsa, data, LinkedIn, peace, Privacy, reputazione, sicurezza, social media, social network, strategia di recovery, twitter
Il Guardian, Facebook e l’accusa di manipolare i trending topics

Sebbene non sia disponibile in italiano, Trending è una sezione di Facebook che permette agli...

convivio-680x366
Per Convivio “L’Aids è di moda”. Provocazione o reputazione?

E’ questo il tanto discusso claim della nuova campagna scelta da Convivio per promuovere la...

La reputazione di Johnson & Johnson si decide in tribunale?

La sentenza è stata emessa, di nuovo: Johnson & Johnson dovrà pagare 55 milioni di...

Chiudi